vitamina eVitamina E

Numerosi studi suggeriscono che il consumo di antiossidanti nella dieta è associato ad un ridotto rischio cardiovascolare, con plausibili meccanismi d’azione nell’inibire lo sviluppo dell’aterosclerosi. L’apporto di sostanze antiossidanti può essere considerato una strategia terapeutica efficace anche nella prevenzione delle malattie indotte dal fumo, nelle quali lo stress ossidativi gioca un ruolo fondamentale.

La Vitamina E (tocoferolo) è una delle sostanze che possono giocare questo ruolo, agendo in particolar modo nella protezione delle membrane cellulari dall’aggressione di sostanze tossiche. Essa protegge,inoltre, gli acidi grassi dall’ossidazione e neutralizza i radicali liberi responsabili dei processi ossidativi.

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian