Visualizzazione di 9 risultati

  • 21.30

    Per aumentare le difese e contrastare la candida

    INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI ATTIVI :

    Echinacea e Tabebuia sono utili per favorire le difese immunitarie.

    Il Tea Tree Oil, che si ricava dalla Melaleuca alternifolia, è attivo su una vasta gamma di lieviti, compresa la Candida.

    La Verga d’oro favorisce il completo svuotamento della vescica e l’eliminazione dei germi attraverso l’urina stessa.

    Vitamina B1, B2 e Biotina favoriscono il mantenimento di membrane mucose normali.

    I Fermenti Lattici Probiotici vivi favoriscono il riequilibrio della normale flora batterica, con miglioramento di tutte le funzioni dell’organismo.

    L’Elicriso può contribuire a lenire e sfiammare le pelli sensibili.

  • 16.90

    Per contrastare la candida

    INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI ATTIVI :

    Il Tea Tree Oil, che si ricava dalla Melaleuca alternifolia, è attivo su una vasta gamma di lieviti, compresa la Candida.

    L’Argento Colloidale è tossico per i soli microrganismi patogeni, in quanto danneggia irreversibilmente la loro respirazione cellulare, mentre non ha alcuna azione negativi sugli enzimi del corpo umano.

    Aloe e Bambù (fonte di Silicio Organico), favoriscono i processi di cicatrizzazione delle mucose.

  • 16.40

    Per un’azione detergente mirata a prevenire l’insorgenza della candida

    INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI ATTIVI :

    Il Tea Tree Oil, che si ricava dalla Melaleuca alternifolia, è attivo su una vasta gamma di lieviti, compresa la Candida.

    L’Argento Colloidale è tossico per i soli microrganismi patogeni, in quanto danneggia irreversibilmente la loro respirazione cellulare, mentre non ha alcuna azione negativi sugli enzimi del corpo umano.

    L’uso topico dell’Elicriso e della Camomilla è tradizionalmente mirato a lenire e sfiammare le pelli sensibili.

    L’Acido Lattico contribuisce al mantenimento del fisiologico pH vaginale e vulvare, per impedire l’instaurarsi di infezioni.

  • 15.00

    Per attenuare i sintomi della Sindrome premestruale

    INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI ATTIVI :

    Il Partenio è utilizzato sin dall’antichità per il trattamento delle emicranie.

    Angelica e Agnocasto contrastano tutte le problematiche connesse con il ciclo mestruale.

    I fitoestrogeni contenuti nel Trifoglio Rosso contribuiscono a contrastare la tensione mammaria tipica della Sindrome Premestruale.

    I semi della Griffonia contengono elevate quantità di 5-idrossitriptofano, precursore e fonte di serotonina, i cui bassi livelli nell’organismo sono spesso correlati con depressione, insonnia e disordini alimentari.

    Il Magnesio è un minerale essenziale per le cellule, in particolare quelle nervose e quelle muscolari.

    Vitamina B1 e B2 svolgono un ruolo essenziale in molte reazioni metaboliche e possono essere utili nella Sindrome Premestruale.

  • 15.80

    Per contrastare la cistite

    INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI ATTIVI :

    Il Cranberry (mirtillo rosso americano) è utilizzato tradizionalmente per le sue proprietà particolarmente attive nel favorire la funzionalità delle vie urinarie.

    Le foglie dell’Uva Ursina sono comunemente impiegate per favorire la funzionalità del tratto urogenitale.

    La Verga d’oro favorisce il completo svuotamento della vescica e l’eliminazione dei germi attraverso l’urina stessa.

    Gli olii essenziali di Salvia e Ginepro hanno proprietà depurative e antisettiche specifiche per l’apparato genito-urinario.

    La Vitamina C contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e può essere utile in caso di problemi urinari.

  • 17.40

    Per contrastare la cistite

    INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI ATTIVI :

    Il Cranberry (mirtillo rosso americano) è utilizzato tradizionalmente per le sue proprietà particolarmente attive nel favorire la funzionalità delle vie urinarie.

    Le foglie dell’Uva Ursina sono comunemente impiegate per favorire la funzionalità del tratto urogenitale.

    La Verga d’oro favorisce il completo svuotamento della vescica e l’eliminazione dei germi attraverso l’urina stessa.

    Il D-Mannosio è uno zucchero semplice, assorbito dall’organismo solo in minima parte, viene eliminato rapidamente con le urine, dove riesce a legarsi ai batteri in esse presenti e ne consente l’eliminazione.

    La Vitamina C contribuisce alla normale funzione del sistema immunitario e può essere utile in caso di problemi urinari.

  • 21.60

    Per attenuare i sintomi della Menopausa

    INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI ATTIVI :

    I fitoestrogeni contenuti nel Trifoglio Rosso e nella Cimicifuga (isoflavoni) contribuiscono a contrastare disturbi tipici del climaterio e della menopausa.

    I semi della Griffonia contengono elevate quantità di 5-idrossitriptofano, precursore e fonte di serotonina, i cui bassi livelli nell’organismo sono spesso correlati con depressione, insonnia e disordini alimentari.

    Il Magnesio è un minerale essenziale per le cellule, in particolare quelle nervose e quelle muscolari.

    Il Biancospino abbassa la frequenza cardiaca, con interessanti effetti positivi sul tono dell’umore.

    La Salvia secondo un’antica tradizione viene utilizzata per curare l’eccessiva sudorazione.

  • 10.90

    Per contrastare la secchezza vaginale

    INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI ATTIVI :

    L’uso topico di Aloe, Malva e Camomilla è tradizionalmente mirato a decongestionare e favorire i processi di cicatrizzazione delle mucose.

    L’Acido Jaluronico viene impiegato per mantenere le mucose e la pelle lisce ed idratate.

    Il Pantenolo favorisce la rigenerazione cellulare.

  • 20.50

    Per attenuare i sintomi dell’Ipertrofia della Prostata

    INFORMAZIONI SUGLI INGREDIENTI ATTIVI :

    Serenoa, Ortica e Pygeum favoriscono la buona funzionalità della Prostata e riducono i sintomi associati all’ipertrofia prostatica benigna.

    L’Uva Ursina viene largamente impiegata per contrastare i disturbi del tratto urogenitale.

    L’Idrossitirosolo da Olivo ha una forte capacità di assorbire i Radicali Liberi e ridurre i danni ossidativi.

    Lo Zinco è un minerale traccia, presente in piccolissime quantità in particolare nella prostata e negli spermatozoi. È necessario per la fertilità.