melilotoMeliloto – Melilotus officinalis Pallas – Papilionaceae (Leguminosae)

Le sue sommità fiorite contengono cumarine; sotto forma di glucosidi troviamo anche flavonoidi, tannini e saponine triterpeniche. Le attività farmacologiche dimostrate sono di tipo antinfiammatorio ed antiedemigeno, diuretico e flebotonico: è un’ottimo drenante linfatico e venoso (drenante del microcircolo).
Il meccanismo d’azione è quello di stimolare l’attività proteolitica dei macrofagi, diminuendo così la quantità di proteine coinvolte nell’edema e di conseguenza la pressione osmotica dei vasi, col risultato di favorire il drenaggio di acqua. Utilizzato nei casi di insufficienza venosa e linfatica, disturbi postflebitici, ritenzione idrica, somatizzazioni ansiose viscerali, insonnia.