diosminaDiosmina

La diosmina è un flavonoide venotonico e protettivo vascolare, la sua assunzione determina vasocostrizione venosa, aumento della resistenza dei vasi, diminuzione della permeabilità capillare.
L’aumento del tono venoso è da ricondursi alla sua inibizione delle catecol-O-metiltransferasi (COMT), a cui segue una riduzione del metabolismo della noradrenalina ed il prolungamento del suo effetto vasocostrittore a livello delle pareti venose.
La diminuzione della permeabilità capillare è invece ascrivibile alla sua capacità di inibire le prostaglandine ed il trombossano A2, rallentando pertanto la cascata infiammatoria.
La diosmina, così come del resto tutti i bioflavonoidi, è considerata un farmaco di prima scelta nel trattamento dell’insufficienza venosa cronica e delle emorroidi, dove è risultata efficace come trattamento topico soprattutto nel migliorare l’edema e l’eritema nella zona anale.
La diosmina possiede inoltre documentate attività sugli edemi periferici e sull’infiammazione.

it_ITItalian
en_USEnglish it_ITItalian