Visualizzazione di 5 risultati

  • Per favorire la naturale cicatrizzazione del tatuaggio eseguito da poco

    INFORMAZIONI SUI COMPONENTI FITOATTIVI

    La Calendula officinalis favorisce il trattamento delle infiammazioni della cute ed i processi di cicatrizzazione.

    Il Pantenolo è utilizzato per favorire i processi di rigenerazione cellulare.

  • Per favorire la naturale cicatrizzazione del tatuaggio eseguito da poco

    INFORMAZIONI SUI COMPONENTI FITOATTIVI

    La Calendula officinalis favorisce il trattamento delle infiammazioni della cute ed i processi di cicatrizzazione.

    Il Burro di Karité è utilizzato nutrire, proteggere e rendere più morbida ed elastica la pelle, e per attenuare lo stato di infiammazione.

  • Per favorire la naturale detersione e cura del tatuaggio eseguito da poco

    INFORMAZIONI SUI COMPONENTI FITOATTIVI

    L’olio essenziale di Chiodi di Garofano è utilizzato come anestetico naturale.

    L’Aloe vera è una pianta succulenta di cui si utilizza il gel ricavato dalle foglie per le sue proprietà antinfiammatorie, nutrienti, cicatrizzanti riepitelizzanti.

    Il Pantenolo è utilizzato per favorire i processi di rigenerazione cellulare.

  • Per favorire la protezione del tatuaggio dall’esposizione alla luce

    INFORMAZIONI SUI COMPONENTI FITOATTIVI

    L’olio di Argan è utilizzato per la sua azione antiossidante e reidratante.

    L’Aloe vera è una pianta succulenta di cui si utilizza il gel ricavato dalle foglie per le sue proprietà antinfiammatorie, nutrienti, cicatrizzanti riepitelizzanti.

  • Per favorire la cura ed il mantenimento di linee e colori del tatuaggio nel tempo

    INFORMAZIONI SUI COMPONENTI FITOATTIVI

    L’estratto brevettato Luminescine, ricavato dai fiori di Verbasco, assorbe le radiazioni ultraviolette e le riemette come radiazione luminosa direttamente sulla pelle, aumentandone la luminosità.

    Gli olii di Argan, Mandorle dolci e Oliva, sono utilizzati per le loro proprietà antiossidanti, elasticizzanti e reidratanti.