olio di neemOlio di Neem – Melia azadirachta L. – Meliaceae

Albero sempre verde a crescita veloce, può raggiungere anche i 25 metri d’altezza. E’ una pianta endemica della regione Indo-Pakistana, ma ora è diffusa e coltivata in numerose zone tropicali, dall’Africa alle isole dell’Oceano Indiano e Pacifico.

Dalla pressione a freddo dei semi si ottiene l’olio costituito da: di-triterpeni e steroidi (limonoidi), composti fenolici (flavonoidi), composti solforosi (sulfidi tri-tetra ciclici). In quantità minori sono presenti acidi grassi poliinsaturi (ac. Linoleico, ac. Linolenico), acidi grassi insaturi (ac. Oleico, ac. Palmitoleico) e acidi grassi saturi (ac. Palmitico, ac. Stearico).

Tra le numerose proprietà di tale rimedio ricordiamo l’azione insetto-repellente ed insetticida dovuta ai limonoidi, in particolare all’azadirachtina. Essi agiscono sugli organi sensoriali degli insetti togliendo loro lo stimolo dell’appetito, mentre l’azione prettamente insetticida si espleta in quanto tali sostanze interagiscono sul sistema ormonale che regola la crescita arrestando lo sviluppo degli insetti stessi. Provoca inoltre una notevole mortalità a livello larvale.