fitobios-manganese2Manganese-Rame (Mn/Cu, oligoelemento)

Oligoelemento indispensabile nella diatesi ipoastenica, o artro-infettiva (soggetto calmo, riflessivo, equilibrato, leggermente pessimista, possiede un discreto controllo delle sue emozioni, ma se sotto sforzo o fatica particolarmente intensa può perdere le staffe, non è passionale e accoglie le vicende delle vita che lo riguardano con filosofia. Metodico, a volte pedante, in realtà non possiede una buona capacità di concentrazione, la memoria non lo assiste e la sua capacità lavorativa è supportata solo dalla metodicità.
Il sonno è ristoratore, a patto che la sera vada a dormire presto. Ha scarsa resistenza fisica, ma sapendosi bene amministrare, si concede le giuste pause per ricaricarsi.
Ha scarsa resistenza organica, è soggetto a frequenti disturbi all’apparato respiratorio – sinusiti, raffreddori, mal di gola, bronchiti, per tutto l’inverno è preda di ogni male stagionale. Anche l’apparato gastro-enterico darà problemi, con coliti, spasmi, diarrea, stitichezza, tende all’ipotiroidismo e l’apparato cutaneo risente di acne, eritemi, psoriasi, e sarà afflitto da cistiti recidivanti, non di rado avrà infiammazioni ghiandolari; nelle donne le mestruazioni sono ritardate, brevi e di poca consistenza.
La diatesi ipostenica è caratterizzata essenzialmente da indebolimento dei tessuti, specie del tessuto osseo e cartilagineo, dalla diminuzione del tono nervoso. La fatica cronica ha la sua rilevanza e testimonia un mal funzionamento dell’ipotalamo).

E’ particolarmente indicato per sensibilità delle vie aeree superiori (riniti, faringiti, sinusiti, tonsilliti, bronchiti croniche), sindromi asmatiche, reazioni linfatiche, enterocoliti (alternanza di diarrea e stipsi), cistiti recidivanti, otiti, prurito, eczemi che facilmente si infettano, mestruazioni scarse, adenopatie, albuminuria cronica, enuresi, fistole anali, acne rosacea, eritema polimorfo, lupus, pleurite.