ciclamino delle alpiCiclamino delle Alpi – Cyclamen purpurescens Miller – Primulaceae

E’ una pianta perenne alta sino a 15 cm, di aspetto erbaceo presente in un habitat costituito da pascoli, boschi ricchi di humus, faggete, predilige i terreni calcarei, da 0 a 1.900 m.
I principali costituenti dell’estratto di ciclamino sono: ciclamina (un glucoside), saponine e mannitolo.
L’utilizzo dell’estratto di ciclamino ne attribuisce interessanti effetti antidolorifici soprattutto a livello locale. Tale proprietà è generalmente ascrivibile alle saponine le quali hanno una spiccata proprietà capillarotropa, ovvero capace di agire direttamente sui capillari aumentandone la resistenza e diminuendone la permeabilità. Hanno anche azione sui vasi della muscolatura liscia, dove determinano vasocostrizione per lisi dei globuli rossi.