capsicoCapsico – Capsucum annum var. grossum L. – Solanaceae

Gli alcaloidi contenuti nel frutto del capsico, i capsacinoidi, sono responsabili dei suoi effetti farmacologici: legandosi al recettore cellulare Trpv1, provocano rilascio di neuropeptidi e sensazione, all‘inizio, di calore localizzato, seguito poi da una risposta analgesica.

Migliorano il metabolismo lipidico ed incrementano la termogenesi, probabilmente aumentando la secrezione di catecolamine dalla midollare surrenalica e sono stati utilizzati in numerosi studi per il trattamento dell’obesità.